Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente fai parte (purtroppo) della stragrande maggioranza della popolazione occidentale.

Introduzione – Mal di schiena? Divorzia dal tuo divano. Subito!

Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente fai parte (purtroppo) della stragrande maggioranza della popolazione occidentale che ha già “sperimentato” o sta “sperimentando” un bel (si fa per dire) mal di schiena.

Si perché purtroppo si tratta di un problema molto ma molto diffuso con percentuali davvero elevate come puoi verificare su diverse pubblicazioni statistiche e scientifiche come questa pubblicazione del GIMBE (il Gruppo Italiano per La Medicina Basata sulle Evidenze) una importante associazione di ricerca in ambito medico-sanitario.

So che non sei un addetto ai lavori ma voglio fornirti lo stesso delle fonti di valore in campo scientifico di modo che tu possa renderti conto al meglio nel caso ti possa incuriosire e interessare ulteriormente un argomento. Per cui leggendo questo articolo troverai altri riferimenti di questo tipo.

Non è necessario che tu vada a “studiartele”. L’ho fatto io per te. Sono anni che lo faccio e continuerò a farlo. Ma è giusto che tu possa decidere se approfondire ancora anche in autonomia.

Ora torniamo al tuo mal di schiena. Se stavi pensando di correre verso l’armadietto dei farmaci di automedicazione (quelli detti FANS) fermati!

E se, molto probabilmente, lo hai già fatto senza ottenere risultati ti consiglio di non riprovarci in autogestione anche perché devi sapere che purtroppo i farmaci non sono la soluzione avendo molto spesso benefici sovrapponibili all’effetto placebo per la maggior parte dei mal di schiena con però tutti gli effetti collaterali indesiderati pronti a venirti incontro come dimostrato ampiamente nella letteratura più recente in materia di farmaci e mal di schiena.

Le conclusioni sono impietose. Le trovi qui in questo studio pubblicato sul British Medical Journal nel febbraio del 2017. E in quella pubblicazione ti anticipano quello che sto per dirti più avanti in questo articolo. Per cominciare ad invertire la rotta e stare molto meglio di adesso devi alzare il tuo fondoschiena da quel divano (o dalla sedia, appena hai finito di leggere questo articolo) e uscire nel mondo reale per fare una passeggiata, fare esercizio fisico, uno sport, o semplicemente ballare davanti allo specchio con la tua musica preferita. Ma ci torneremo tra poco in maniera approfondita.

Leggi tutto

Contatta MedinMove

O RIEMPI IL FORM PER INFO E PRENOTAZIONI

Privacy

3 + 7 =

MEDinMOVE Lecco

Via Balicco 109 - Lecco, 23900

0341 1581562
info@medinmove.it