Prenota online un appuntamento con i medici di Lentate Doctolib
L’avanzare dell’età comporta l’insorgere di diverse patologie che possono influenzare la qualità di vita delle persone anziane. Osteoporosi, artrosi, patologie neurologiche e condizioni cardio-metaboliche sono tra le più comuni e incidono significativamente sulla salute. Tuttavia, esistono metodologie e interventi fisioterapici mirati per gestire e migliorare la condizione di coloro che ne sono affetti.

Patologie della terza età

Le patologie tipiche della terza età, come l’osteoporosi, caratterizzata dalla riduzione della densità ossea, l’artrosi, una condizione degenerativa delle articolazioni, e le patologie neurologiche come il Parkinson, che influenzano il controllo motorio, sono sempre più diffuse nella popolazione anziana italiana. La crescita della longevità pone l’accento sulla necessità di comprendere e gestire queste condizioni in modo efficace.

Ruolo della fisioterapia

La fisioterapia svolge un ruolo cruciale nella gestione delle patologie legate all’invecchiamento. È essenziale adattare l’attività fisica alle esigenze specifiche dei pazienti anziani. In questo contesto, il Centro di Fisioterapia Lecco, Medinmove, impiega strumenti e approcci mirati per valutare e gestire le abilità motorie delle persone anziane.

Valutazione medico-clinica

La gestione ottimale di queste patologie richiede un’attenta valutazione medico-clinica. Questa valutazione può coinvolgere esami diagnostici specifici per comprendere al meglio lo stato di salute del paziente anziano. Una volta ottenute queste informazioni, è fondamentale adottare uno stile di vita adeguato, che includa un’adeguata alimentazione personalizzata, una vita sociale attiva e, soprattutto, un’adeguata attività fisica.

Strumentazioni utilizzate

– Walker View: Questo strumento consente di valutare l’atteggiamento posturale e la qualità del cammino, fornendo informazioni cruciali per migliorare la postura e prevenire cadute.

– D-Wall: Utilizzato per valutare le capacità motorie e il rischio di cadute, aiuta a individuare precocemente i potenziali problemi motori.

– Alter G: È uno strumento fondamentale per gestire i disturbi motori correlati all’usura delle articolazioni, alla fatica e agli squilibri. Grazie alla sua capacità di ridurre il peso corporeo, è particolarmente utile per allenamenti specifici.

Approccio multidisciplinare

Oltre a strumentazioni innovative, il coinvolgimento di specialisti è cruciale per una gestione completa delle patologie legate all’invecchiamento. L’interazione con ortopedici, nutrizionisti e psicologi arricchisce l’approccio terapeutico, fornendo un supporto più ampio e personalizzato.

Conclusioni

Le patologie legate alla terza età non devono essere viste come inevitabili conseguenze dell’invecchiamento. Un intervento mirato, supportato da una valutazione accurata e da approcci fisioterapici specifici, può migliorare la qualità della vita delle persone anziane affette da tali condizioni. È possibile prevenire, rallentare il peggioramento e mantenere le abilità residue, consentendo alle persone anziane di vivere in modo più attivo e soddisfacente.

Il Centro di Fisioterapia Lecco è un esempio di eccellenza nell’approccio multidisciplinare e nell’utilizzo di strumentazioni innovative per affrontare le sfide delle patologie legate all’invecchiamento.

FISIOTERAPIA Lecco

Via Balicco 109 - Lecco | info@medinmove.it

Fisioterapia Lecco Lentate sul seveso Whatsapp

O RIEMPI IL FORM PER INFO E PRENOTAZIONI

Privacy

9 + 1 =

POLIAMBULATORIO, FISIOTERAPIA Lentate sul Seveso

Via Nazionale dei Giovi 108 - Lentate sul Seveso | info@medinmovelentate.it
Fisioterapia Lecco Lentate sul seveso Whatsapp

O RIEMPI IL FORM PER INFO E PRENOTAZIONI

Privacy

4 + 6 =