Le patologie estetiche comportano varie conseguenze tra cui: l’aumento dei disturbi debilitanti e fisiologici che non sono letali, ma indubbiamente influiscono sulla qualità della vita. 

Inestetismo cutaneo o patologia del derma?

Da un concetto di bellezza a un concetto di salute
Prefazione

Questo articolo è stato scritto con grande passione e chiarezza, perché ora, in Italia, è importante conoscere questa tecnica, studiarla ed interpretarla nel modo corretto. È forte in me il desiderio di portare in ogni collega la conoscenza di questa branca della fisioterapia, in Italia sconosciuta o male interpretata, cosi da aiutare, nel post operatorio, tutti i nostri pazienti, unendo il concetto di benessere ad un trattamento poco invasivo e indolore. Ringrazio la mia grande Prof. Patricia Froes per avermi dato l’opportunità di essere sua allieva e di imparare così tanto da lei. Vi invito a scoprire i benefici della fisioterapia dermatofunzionale.

Dr.Ssa Laura Petrini Rossi

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) definisce la salute come “uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non semplice assenza di malattia’’ (www.salute.gov.it).

Questo pensiero include l’idea che la salute è costituita dall’unione del benessere fisico, mentale e sociale, di conseguenza, gli inestetismi sono diventati sempre più importanti dal punto di vista terapeutico nelle diverse aeree chirurgiche che, inclusa la branca della fisioterapia.

Applicazione

Le patologie estetiche comportano varie conseguenze tra cui: l’aumento dei disturbi debilitanti e fisiologici che non sono letali, ma indubbiamente influiscono sulla qualità della vita (www.jpsychopathol.it).

Si inserisce così il concetto di fisioterapia dermatofunzionale: una branca della fisioterapia dove il fisioterapista assiste i pazienti con patologie e disfunzioni del sistema tegumentario, che è l’organo più importante del nostro corpo, poiché lo ricopre interamente.

L’obiettivo è quello di favorire il ripristino e il miglioramento di deviazioni estetiche, che influenzano direttamente l’autostima della persona e, di conseguenza, la qualità della vita. In Italia si sta affermando sempre di più il ricorso ad interventi di chirurgia plastica e, in attesa delle ultime statistiche, l’Italia sarebbe tra le prime dieci nazioni al mondo per numeri di interventi plastici (www.SICPRE.it) e, secondo gli ultimi dati ISAPS (www.ISAPS.IT), l’Italia è al settimo posto al mondo per procedure estetiche non chirurgiche.

Leggi tutto

Contatta MedinMove

O RIEMPI IL FORM PER INFO E PRENOTAZIONI

Privacy

3 + 2 =

MEDinMOVE Lecco

Via Balicco 109 - Lecco, 23900

0341 1581562
info@medinmove.it